Skip to content Skip to footer
Caricamento Eventi

Evento organizzato da GOG - Giovine Orchestra Genovese nell'ambito della rassegna "LARGO AI GIOVANI: FACCIAMOLI SUONARE"

Quintetto Euterpe
Cecilia Oneto, flauto
Angelica Larosa, oboe
Giovanni Battista Costa, clarinetto
Tiziano Robello, corno
Daniele Longhitano, fagotto

Franz Joseph HaydnDivertimento in si bemolle maggiore “Chorale St. Antoni”
Franz DanziQuintetto in SIb maggiore op. 56 n. 1
Ferenc FarkasAntiche danze ungheresi del XVII secolo
Jacques Ibert TroisPièces brèves

Il Quintetto Euterpe è una giovane formazione musicale nata all’interno del Conservatorio “Niccolò Paganini” di Genova. Il nome della formazione deriva dalla Musa protettrice della musica, Euterpe, secondo alcuni inventrice dell’aulos, il progenitore di tutti gli strumenti a fiato. Dal greco antico, eu (bene) e terpo (piacere) Euterpe significa “colei che rallegra” ed è questo l’obiettivo del quintetto: evidenziare la piacevolezza e l’effetto benefico dell’ascolto della musica per il pubblico e per chi la esegue. Il concerto presentato a Teatro Akropolis ha un programma eterogeneo, pensato per mettere in evidenza le caratteristiche della formazione per fiati e la sua vasta gamma di gradazioni di colore e timbri che la rende particolarmente accattivante.

Go to Top