Skip to content Skip to footer

Contronatura – corso Università di Genova

contronatura. pratiche e studi sul coro ditirambico

Programma

Il corso verterà su alcuni dei principali temi che animano gli scritti giovanili di Nietzsche, nei quali viene elaborata una teoria estetica che si riferisce all’epoca arcaica della Grecia e alla forma d’arte più importante che essa ha prodotto: il coro ditirambico. Nelle pagine di Nietzsche emerge la centralità della figura dell’attore, come colui che è in grado di attingere ad una conoscenza che né il poeta né il filosofo possono far propria completamente. Le attività proposte durante il corso verranno condotte a partire da questa traccia, ponendola a confronto con la contemporaneità e individuando nuove possibili vie con cui approcciarsi al teatro e al lavoro dell’attore.

Il laboratorio sarà suddiviso in una parte pratica e una teorica, per un totale di 25 ore complessive di lezione. 

La parte teorica, oltre a lezioni frontali, prevederà momenti di confronto sui temi del corso e la visione di contributi video. Obiettivo principale di questa parte del corso sarà la criticizzazione del rapporto tra lo spettatore e la scena, allo scopo di condurre gli studenti ad analizzare le tre categorie costitutive di ogni manifestazione teatrale (l’attore, lo spettatore e l’autore) e a riconoscerne le potenzialità di relazione e i conflitti, in particolare riferimento ai temi della rappresentazione e del gioco. 

La parte pratica prevederà un lavoro incentrato sul corpo e sulla relazione fisica, condotto attraverso esercizi e tecniche di training alla portata di tutti gli studenti. I partecipanti saranno coinvolti in un esercizio collettivo in cui ritrovare il tema delle tre categorie fondative del teatro e in cui sperimentare il proprio limite espressivo.

Sono inoltre previste uscite a teatro per la visione di spettacoli e per un confronto diretto con artisti e gruppi della scena contemporanea.

 

Modalità di svolgimento

Destinatari: tutte le studentesse e gli studenti dell’Università di Genova, ma  principalmente agli studenti iscritti ai curricula di Musica e Spettacolo dei corsi di studio in Lettere e in Letterature moderne e spettacolo.

Requisiti: nessun requisito richiesto, il corso è aperto a tutti, anche a persone senza esperienza pregressa.

Numero di partecipanti: il corso è aperto a un massimo di 20 partecipanti.

Durata: 25 ore totali, suddivise tra lezioni pratiche, lezioni teoriche e uscite.

 

Calendario, orari, luoghi

– Lun 11 marzo, ore 17-19, Scuola di Scienze Umanistiche – aula N
– Gio 14 marzo, ore 17-22, Villa Durazzo Bombrini e Teatro Akropolis
– Lun 18 marzo, ore 17-19, Scuola di Scienze Umanistiche – aula N
– Lun 25 marzo, ore 17-19, Scuola di Scienze Umanistiche – aula N
– Lun 8 aprile, ore 17-19, Scuola di Scienze Umanistiche – aula N
– Ven 19 aprile, ore 15-19, Scuola di Scienze Umanistiche – aula N
– Lun 22 aprile, ore 17-19, 
Scuola di Scienze Umanistiche – aula N
– Ven 10 maggio, ore 16-22, Auditorium Ex Manifattura Tabacchi Teatro Akropolis

 

Luoghi e indirizzi

Università di Genova. Scuola di Scienze Umanistiche. Aula N – Via Balbi 4
Teatro Akropolis – Via Mario Boeddu 10 (Sestri Ponente)
Villa Durazzo Bombrini – Via Muratori 5 (Cornigliano)
Auditorium Ex Manifattura Tabacchi – Via Bottino 6 (Sestri Ponente)

 

Modalità di iscrizione:

Compila il form presente in questa pagina.
Scadenza iscrizioni: sabato 9 marzo 2024

Form iscrizione Contronatura

"*" indicates required fields

Nome e cognome*
Certificato di partecipazione
Necessiti di un certificato di partecipazione al termine del corso per ottenere 1 CFU?
Email*
How did you hear about this activity?
Additional notes
Vuoi iscriverti alla newsletter di Teatro Akropolis?*
Would you like to subscribe to Teatro Akropolis newsletter?
Autorizzazione uso dati personali (GDPR n. 679/2016)*
Personal data authorization use (GDPR n. 679/2016)
Go to Top