INTRANSITO

Scritta Intransito 2017

Intransito, concorso nazionale organizzato dal Comune di Genova in collaborazione con Teatro Akropolis, Associazione La Chascona, Officine Papage e sostenuto da SIAE attraverso il bando SILLUMINA – Periferie Urbane, è nato per valorizzare il lavoro di giovani compagnie e artisti emergenti della scena nazionale che portano avanti una ricerca nell’ambito delle arti performative.

I sei gruppi, selezionati fra più di centotrenta proposte, presenteranno il proprio lavoro di fronte a una giuria composta da critici e operatori del panorama teatrale italiano, che al termine della rassegna assegnerà al vincitore un premio di 1.500 Euro.

Durante i tre giorni di rassegna verrà presentata al pubblico la performance nata dal laboratorio Intervos, un percorso di teatro interculturale che ha coinvolto venti ragazzi originari di diversi Paesi.

Programma

Nessun evento attualmente in programma

Eventi collaterali aperti al pubblico

Venerdì 17 novembre, ore 18
Dialoghi con l’artista

Il pubblico incontra gli artisti presenti alla rassegna Intransito.

Presso Caffè dei Glicini – Giglio Bagnara, Via Sestri 46, Genova Sestri Ponente.

ODA11514_logo_B

Laboratorio INTERVOS

Intervos è un laboratorio teatrale gratuito organizzato nell’ambito del progetto Intransito, rassegna biennale rivolta ad artisti under 35 organizzata da Comune di Genova in collaborazione con Teatro Akropolis, Officine Papage, Associazione La Chascona, e sostenuta da S.I.A.E attraverso il bando Sillumina – Periferie Urbane.

Il laboratorio Intervos si rivolge a giovani di diverse nazionalità dai 16 ai 30 anni residenti a Genova e prevede un lavoro sui temi del dialogo e della contaminazione fra culture.

Il laboratorio, tenuto dagli operatori di Officine Papage e Teatro Akropolis, si svolge nei mesi di ottobre e novembre 2017 a Teatro Akropolis.

L’attività laboratoriale prevede un percorso incentrato dapprima sul versante pre-espressivo – nel quale verranno indagati temi quali il linguaggio verbale e non verbale, la percezione di sé nello spazio, il gioco, la voce come strumento e proiezione di sé, il movimento e il corpo, la presenza nel gruppo e l’ascolto degli altri – e in un secondo tempo la creazione di una breve dimostrazione di lavoro da presentare al pubblico il 10 novembre 2017 alle ore 17 a Teatro Akropolis.

Newsletter

 
  • Personal data authorization use (L.D. 196/2003)
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Non utilizza alcun cookie di profilazione, ma sono utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per informazioni aggiuntive sui cookie e sulla loro disattivazione consulta la nostra Cookie Policy.

Chiudi