Caricamento Eventi
12 Nov
  • Questo evento è passato.

Incontro con Andrea Cosentino

Ore 21.00 - Incontro in diretta streaming

INCONTRO CON ANDREA COSENTINO

L’incontro con Andrea Cosentino e David Beronio è l’occasione per conoscere meglio, nei suoi aspetti meno noti, il lavoro e l’arte di uno degli attori e autori teatrali più interessanti degli ultimi anni. Non solo, è anche l’occasione per incontrare un pensiero, una riflessione sulla scena come luogo dove sia possibile affermare una performatività che vada oltre le funzioni di intrattenimento che abitualmente vengono attribuite al linguaggio comico. Questo itinerario sarà affiancato da Giulio Sonno, critico teatrale, che proporrà ulteriori momenti di riflessione sul tema del comico, con itinerari di pensiero che prenderanno le mosse dalla proposta di alcune immagini.

Con:

  • David Beronio, condirettore di Teatro Akropolis, in collegamento dalla Sala Mercato del Teatro Nazionale di Genova
  • Giulio Sonno, critico e drammaturgo
  • Andrea Cosentino, attore e regista

Andrea Cosentino è attore, autore, comico e studioso di teatro. Tra i suoi spettacoli La tartaruga in bicicletta in discesa va veloce, il dittico del presente costituito da L’asino albino e Angelica (i cui testi sono pubblicati, a cura di Carla Romana Antolini, in Andrea Cosentino. L’apocalisse comica, Editoria & Spettacolo 2008), Antò le Momò – avanspettacolo della crudeltà, Primi passi sulla luna (il cui testo in versione narrativa è pubblicato da Tic edizioni), Not here not now e, in collaborazione con Roberto Castello, Trattato di economia. Le sue apparizioni televisive vanno dalla presenza come opinionista comico nella trasmissione AUT-AUT (Gbr-circuito Cinquestelle) nel 1993, alla partecipazione nel 2003 alla trasmissione televisiva Ciro presenta Visitors (RTI mediaset), per la quale inventa una telenovela serial-demenziale recitata da bambole di plastica. È promotore del PROGETTO MARA’SAMORT, che opera per un’ipotesi di teatro del-con-sul margine, attraverso una ricerca tematica, linguistica e performativa sulle forme espressive subalterne, e promuove il format paratelevisivo autarchico Telemomò.

Giulio Sonno è critico, drammaturgo, caporedattore della rivista «Paper Street». Diplomato all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” in Critica giornalistica dello spettacolo, è stato dramaturg all’interno di diversi progetti artistici del Teatro dei Venti di Modena e del festival Trasparenze e collabora con compagnie e festival su tutto il territorio nazionale.

Dettagli

Data:
12 Novembre
Ora:
21:00 - 22:00
Categorie Evento:
,

Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Non utilizza alcun cookie di profilazione, ma sono utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per informazioni aggiuntive sui cookie e sulla loro disattivazione consulta la nostra Cookie Policy.

Chiudi