Caricamento Eventi
22 Mar
  • Questo evento è passato.

Una lettura del Woyzeck

Claudio Morganti

«La prima volta che lessi Woyzeck fu uno spaventoso immoto cataclisma».
Claudio Morganti propone un lavoro nato dal lungo e radicale confronto con l’opera di Büchner. Una lettura del Woyzeck mette a confronto due forme espressive complementari: da una parte una lettura vera e propria, dall’altra la proiezione di un racconto per immagini, un video a metà tra il fumetto e l’animazione. Per poter indagare un testo nell’atto della lettura è necessario operare una “riduzione e adattamento”. Buchner muore prima di dare una stesura definitiva del Woyzeck, ma l’opera si presenta ugualmente in quadri netti, separati, e ogni scena ha la forza di un atto unico, in modo che ogni sequenzialità delle scene preserva la limpidezza e la linearità della storia. Solo le grandi opere resistono alla “ri-scrittura”. “Ri-scrivere” è un processo di studio, è analisi, e su questo studio e questa analisi si è basata la ricerca degli ultimi anni di Claudio Morganti.

Di e con Claudio Morganti
Realizzazione video Claudio Morganti

(foto archivio Morganti)

Dettagli

Data:
22 marzo 2012
Ora:
21:00 - 23:00
Categorie Evento:
, ,

Luogo

Teatro Akropolis
Via Mario Boeddu 10
Genova, Italia
+ Google Maps

Prossimi appuntamenti

 
  1. Workshop gratuito su corpo e azione

    14 ottobre - 15 ottobre
    Teatro Akropolis, Genova

Newsletter

 
  • Personal data authorization use (L.D. 196/2003)
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Non utilizza alcun cookie di profilazione, ma sono utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per informazioni aggiuntive sui cookie e sulla loro disattivazione consulta la nostra Cookie Policy.

Chiudi