Caricamento Eventi
16 Apr
  • Questo evento è passato.

Niente, più niente al mondo

Viartisti Teatro

 

Il racconto si apre quando ormai tutto è compiuto e niente più al mondo può cambiare le cose. Una donna cerca le ragioni di quanto è accaduto: ha ucciso la figlia poco più che adolescente. Un soliloquio febbrile stanco e struggente porta nelle periferie operaie di Torino tra la disperazione e la solitudine di un mondo disgregato, vuoto, dove i sogni sono quelli della televisione e la realtà è cruda e bastarda. La donna avrebbe voluto un’altra vita per la figlia ed ecco riemergere dal passato la canzone più romantica del mondo: Il cielo in una stanza.

 

 

da un racconto di Massimo Carlotto
con Gloria Liberati
trasposizione teatrale e regia Pietra Selva Nicolicchia
luci Cristian Perria
produzione Viartisti Teatro

 

(foto Giusi Lorelli)

 

 

Dettagli

Data:
16 aprile 2010
Ora:
21:00 - 22:00
Categorie Evento:
, ,

Luogo

Teatro Akropolis
Via Mario Boeddu 10
Genova, Italia
+ Google Maps

Prossimi appuntamenti

 
  1. Tandem

    27 aprile, h. 21:00 - 21:55
    Teatro Akropolis, Genova
  2. OVVIO

    28 aprile, h. 21:00 - 21:50
    Teatro Akropolis, Genova
  3. SERATA ANTICORPI EXPLO

    29 aprile, h. 21:00 - 21:40
    Teatro Akropolis, Genova
  4. Morte di Zarathustra (replica)

    4 maggio, h. 21:00 - 21:45
    Teatro Akropolis, Genova
  5. Ivrea Cinquanta. Mezzo secolo di Nuovo Teatro in Italia 1967-2017

    5 maggio - 7 maggio
    Palazzo Ducale – Sala del Minor Consiglio, Genova
  6. Meeting with a remarkable man. Sessione di lavoro patafisica con Eugenio Barba

    5 maggio, h. 18:30 - 19:00
    Casa Paganini – InfoMus, Genova

Newsletter

 
  • Personal data authorization use (L.D. 196/2003)
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Non utilizza alcun cookie di profilazione, ma sono utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per informazioni aggiuntive sui cookie e sulla loro disattivazione consulta la nostra Cookie Policy.

Chiudi