Caricamento Eventi
16 Apr
  • Questo evento è passato.

My Exile is in My Head

Qudus Onikeku / YK Projects

Foto Isabela Figueiredo

 

My Exile is in My Head è un solo di danza/teatro fisico ideato, coreografato e interpretato da Qudus Onikeku, ispirato agli scritti della prigionia di Wole Soyinka, The Man Died. Lo spettacolo, frutto di sei mesi di residenza a Le Centquatre a Parigi, è stato messo in scena in Francia, Mali, Senegal, Congo, Nigeria, Niger, Togo, Benin, Burkina Faso, Ciad, Sud Africa e Brasile.
In questa sua creazione, Onikeku si confronta con l’idea di casa, di appartenenza, di estraneità e con l’esilio in tutte le sue forme. Ciò che rimane di queste esperienze è la tragedia costante che la perdita della casa porta nell’esistenza di ognuno. «Con il tempo», scrive Onikeku, «ho capito di poter rappresentare il mio divorzio dalla Nigeria, di poter lavorare su questa esperienza che non mi abbandonerà mai. Affronto l’impatto che il potere, l’ideologia e la politica hanno sulla mia vita, le mie scelte e il mio comportamento. Ma anche sulle potenzialità del corpo e sulla sua invincibile memoria. La mia identità risiede nel mio corpo. L’esilio è un’esperienza che può essere scritta solo sul corpo». Continua: «Viaggiare rimane per me il rifugio più sicuro. In questo spettacolo cerco di rimpossessarmi dei frammenti di ciò che ho perso. Danzando posso immaginare un mondo nuovo». In un’intervista Qudus racconta in che modo si è avvicinato alla danza. Spiega che quando era molto piccolo, a cinque anni, è rimasto affascinato dalle persone che eseguivano movimenti di danza acrobatica sul terreno. Era a Lagos, dov’è nato nel 1984. «Ero attratto», dichiara, «da quel desiderio di esprimere se stessi, di esprimere il sé prescolare, il sé non colonizzato, il sé non orientato da alcun insegnamento, che ora considero il vero sé di ognuno di noi».

Qudus Onikeku, uno dei più brillanti danzatori e coreografi della nuova generazione di artisti a cavallo tra Africa e Francia, nasce a Lagos (Nigeria) e attualmente vive e lavora tra Parigi e la Nigeria. A Parigi si forma presso il Centre National des Art du Cirque. Lavora in Africa, Europa, Asia, Stati Uniti, America Latina e Caraibi, con coreografi di fama mondiale come Heddy Maalem, Sidi Larbi Cherkaoui e Jean Claude Galotta. Nel 2007 fonda YKProjects, un’organizzazione internazionale con sedi a Parigi e Lagos, il cui scopo è produrre e organizzare svariati progetti che riguardano l’arte e la danza in tutto il mondo.

 

La sua danza è piena di angoscia, bellezza, rassegnazione, acrobazie […] e una spiritualità sintetizzata nelle parole della voce fuori campo «Quando ballo sono più vicino a Dio». So che questo è vero, perché quando Onikeku ha danzato anch’io ero più vicino a Dio.

Moira de Swardt – Artslink (Johannesburg)

 

Spettacolo vincitore del primo premio nella categoria solo al Danse L’Afrique Danse 2010 (Bamako, Mali). 

 

Ispirato a: The Man Died di Wole Soyinka
Concezione, coreografia, performance: Qudus Onikeku
Musica live originale: Charles Amblard
Video conception and performance: Isaak Lartey
Tecnica: Matthew Yusuf
Testo poetico: Zena Edwards
Attrice: Ese Brume
Produzione: YK Projects
Coproduzione: Le Centquatre
Con il supporto di: Centre National des Arts du Cirque, Centre National de la Danse, CulturesFrance, Bates Dance Festival Maine-USA, DRAC Île-de-France
Durata: 45 min.

 

Evento in collaborazione con Associazione CQB


Form prenotazione spettacoli

Tutti i campi contrassegnati con * sono obbligatori / All fields marked with with * are required.
  • Title of the show to reserve
  • Number of tickets to reserve
  • Dati personali

    Personal data
  • Surname and name
  • Phone number
  • CAP you come from
  • How did you hear about the show?
  • Additional notes
  • Would you like to subscribe to Teatro Akropolis newsletter?
  • Personal data authorization use (L.D. 196/2003)
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

 


Acquista i biglietti su
logo happyticket

 

 

Salva

Salva

Dettagli

Data:
16 aprile 2016
Ora:
21:00 - 21:45
Categorie Evento:
, ,

Luogo

Teatro Akropolis
Via Mario Boeddu 10
Genova, Italia
+ Google Maps

Prossimi appuntamenti

 
  1. Scadenza bando Intransito

    4 agosto, h. 12:00
  2. Laboratorio gratuito su corpo e azione

    14 ottobre - 15 ottobre
    Teatro Akropolis, Genova

Newsletter

 
  • Personal data authorization use (L.D. 196/2003)
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Non utilizza alcun cookie di profilazione, ma sono utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per informazioni aggiuntive sui cookie e sulla loro disattivazione consulta la nostra Cookie Policy.

Chiudi