Caricamento Eventi
19 Mar
  • Questo evento è passato.

Contronatura. Pratiche e studi sul coro ditirambico

Laboratorio condotto da Teatro Akropolis per gli studenti dell'Università di Genova

Il laboratorio, organizzato dal DIRAAS e condotto da Teatro Akropolis, è gratuito, aperto anche a persone senza esperienza fino a un massimo di 15 studenti e destinato principalmente agli studenti iscritti ai curricula di Musica e Spettacolo dei corsi di studio in Lettere e in Letterature moderne e spettacolo. A questi studenti il riconoscimento di 1 CFU è garantito e automatico, a fronte di una frequenza completa degli incontri in calendario. Tutti gli altri studenti dell’Università di Genova possono frequentare il laboratorio (previa constatazione della disponibilità di posti), ma non è garantito loro il riconoscimento del CFU, che dipende dal singolo corso di studi, presso le cui commissioni Crediti Altri gli studenti sono invitati a informarsi preventivamente.

Per iscriversi è necessario inviare una e-mail all’indirizzo laboratori@teatroakropolis.com, indicando:

  • Nome e cognome
  • Data di nascita
  • Matricola
  • Corso di studi al quale si è iscritti (con indicazione, eventualmente, del curriculum in Musica e Spettacolo)
  • Eventuali esperienze precedenti nel campo del teatro, della danza, delle arti performative in genere o dello sport.

Informazioni per gli studenti

  • LABORATORIO DI TEATRO PRATICO
  • DOCENTE: TEATRO AKROPOLIS (Clemente Tafuri, David Beronio, Luca Donatiello, Alessandro Romi)
  • ANNO: 2017-2018
  • SSD: L-ART/05
  • CFU: 1
  • PERIODO: II Semestre
  • INIZIO LEZIONI: 19 marzo 2018
  • RICEVIMENTO STUDENTI: prima e dopo gli incontri
  • RICEVIMENTO LAUREANDI: prima e dopo gli incontri
  • EMAIL: laboratori@teatroakropolis.com

Programma

Contronatura. Pratiche e studi sul coro ditirambico

Il corso verterà su alcuni dei principali temi che animano gli scritti giovanili di Nietzsche, nei quali viene elaborata una teoria estetica che si riferisce all’epoca arcaica della Grecia e alla forma d’arte più importante che essa ha prodotto: il coro ditirambico. Nelle pagine di Nietzsche emerge la centralità della figura dell’attore, come colui che è in grado di attingere ad una conoscenza che né il poeta né il filosofo possono far propria completamente. Le attività proposte durante il corso verranno condotte a partire da questa traccia, ponendola a confronto con la contemporaneità e individuando nuove possibili vie con cui approcciarsi al teatro e al lavoro dell’attore.
Il laboratorio terminerà il 4 maggio 2018, con incontri pomeridiani. Sarà suddiviso in una parte pratica (18 ore) e una teorica (7 ore). La parte teorica, oltre a lezioni frontali, prevederà momenti di confronto sui temi del corso e la visione di contributi video, mentre la parte pratica prevederà un lavoro incentrato sul corpo e sulla relazione fisica, condotto attraverso esercizi e tecniche di training alla portata di tutti gli studenti.

 

Giorni e orari del corso

 

Prima settimana:
Lunedì 19 marzo, ore 16.00 – 18.00, aula M (lezione teorica, 2 ore)
Venerdì 23 marzo, ore 13.00 – 16.00, aula M (lezione pratica, 3 ore)

Seconda settimana (settimana di Pasqua):
PAUSA

Terza settimana:
Venerdì 6 aprile, ore 13.00 – 16.00, aula M (lezione pratica, 3 ore)

Quarta settimana:
Lunedì 9 aprile, ore 16.00 – 19.00, aula M (lezione pratica, 3 ore)
Giovedì 12 aprile, ore 15.00 – 17.00, aula M (lezione teorica, 2 ore)

Quinta settimana:
Lunedì 16 aprile, ore 16.00 – 19.00, aula M (lezione teorica, 3 ore)
Venerdì 20 aprile, ore 13.00 – 16.00, aula M (lezione pratica, 3 ore)

Sesta settimana:
Venerdì 27 aprile, ore 13.00 – 16.00, aula M (lezione pratica, 3 ore)

Settima settimana:
Venerdì 4 maggio, ore 13.00 – 16.00, aula M (lezione pratica, 3 ore)

 

 

Bibliografia

Gli studenti che frequenteranno il laboratorio sono invitati a procurarsi il libro Morte di Zarathustra, di Clemente Tafuri e David Beronio (AkropolisLibri, 2016, http://www.teatroakropolis.com/akropolislibri-catalogo/morte-di-zarathustra/), reperibile anche presso la Biblioteca di Storia dell’arte e dello spettacolo, via Balbi 4, piano III.

Curriculum docenti

La compagnia Teatro Akropolis nasce nel 2001 sotto la direzione di Clemente Tafuri e David Beronio. La ricerca sul tragico condotta dalla compagnia ha dato vita negli anni a diversi ambiti di studio, realizzando un progetto che comprende svariate pubblicazioni, la realizzazione di spettacoli e l’attività di un gruppo di ricerca per attori. L’attività di Teatro Akropolis è stata oggetto di varie tesi di laurea presso alcuni dei principali atenei italiani, nell’ambito dei quali vengono regolarmente proposte repliche degli spettacoli, incontri con gli studenti e momenti di confronto con critici e studiosi.

Dettagli

Inizio:
19 marzo
Fine:
4 maggio
Categorie Evento:
,

Luogo

Università di Genova – Scuola di Scienze Umanistiche – aule N e M
Via Balbi 4
Genova, Italia

Newsletter

 
  • Personal data authorization use (L.D. 196/2003)
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Contenuto non disponibile
Per visualizzare il contenuto consenti i cookie cliccando su questo banner o sul tasto OK nel banner in fondo alla pagina.

Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Non utilizza alcun cookie di profilazione, ma sono utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per informazioni aggiuntive sui cookie e sulla loro disattivazione consulta la nostra Cookie Policy.

Chiudi